Associazione Centro Servizi Interdisciplinare

Il Centro Servizi Interdisciplinare C.S.IN. ONLUS nasce il 21.09.2010 da un gruppo di amici e professionisti che, resisi conto che la frammentazione delle competenze e delle professionalità nel settore del volontariato portava ad un servizio disomogeneo, hanno creato un centro polivalente in cui le istanze di difesa dei consumatori ed utenti sono state riunite in un unico contenitore che, attraverso dei protocolli di intesa, può offrire sul territorio una risposta più completa e coordinata. Si propone di offrire, a tutta la popolazione (senza distinzione di sesso, lingua, opinioni politiche e religiose) assistenza, consulenza, formazione ed informazione nel settore civile, sanitario, ambientale e sociale. Il C.S.IN. ONLUS ha collaborazioni con diversi professionisti afferenti a diverse discipline nel campo giuridico, medico, sociale, scientifico ed ambientale per offrire un'assistenza qualificata a 360° sulle seguenti tematiche con i seguenti sportelli multidisciplinari: 1) Sportello Antistalking e Mobbing, e Contrasto alla Violenza Domestica e di genere; 2) Sportello Tutela diritti dei Minori e delle famiglie vittime di errori giudiziari e dei Servizi Sociali; Sportello Jugendamnt C.S.IN. Onlus; 3) Sportello C.S.IN. Onlus per il Contrasto Racket ed Usura, Anatocismo bancario ed interessi usurai; 4) Sportello Malattie Rare C.S.IN. Onlus; 5) Divisione Internazionale di Medicina Cellulare ed Ambientale; 6) Sportello C.S.IN. Onlus Difenditi dall'Agenzia Riscossione Entrante e dall'Agenzia dell'Entrate; 7) Sportello Responsabilità Medica Professionale C.S.IN. Onlus Lucia Ancilla Pampurini; 8) Sportello C.S.IN. Onlus Formazione per soggetti inoccupati, disoccupati e con disagi sociali ed economici; 9) Sportello polifunzionale ed interdisciplinare Telefono Diana per l'assistenza delle vittime di reato; 10) Sportello di Ascolto per Violenza Domestica e di Genere Aiutaci Ad Aiutarci C.S.IN. Onlus Colorsradio Vetrina Servizi S.R.L.; 11) Rubrica radiofonica ¿Dónde Estás? su colorsradio dedicata alle persone scomparse; 12) Sportello Disbrigo Pratiche Amministrative EVITA LE CODE! Gruppo Vetrina Servizi S.R.L. e C.S.IN. Onlus; 13) Sportello di Ascolto, Informazione, Assistenza e Consulenza Dalla Violenza alla Comprensione C.S.IN. Onlus



  • ATTO COSTITUTIVO CODICE FISCALE COMUNICAZIONE ISCRIZIONE ANAGRAFE ONLUS

    Peso: 1,66 Mb
  • Peso: 9,9 Mb
  • Peso: 332,38 Kb
  • Peso: 415,46 Kb
  • L’Ente Nazionale Attività Culturali E.N.A.C., nella persona del Presidente Nazionale Dott. Maurizio Abbate, e l’Associazione Centro Servizi Interdisciplinare C.S.IN. Onlus, nella persona del Presidente Nazionale Dott. Raffaele Ferraresso, hanno indetto una campagna di sensibilizzazione, Nessuna Violenza Dentro Casa, al fine di coinvolgere, nel progetto per un coordinamento nazionale in rete, i Centri Antiviolenza presenti sul territorio al fine di consentire un rapido accesso alle informazioni, all’assistenza specialistica e qualificata. Scopo del progetto è di uniformare le attività tra i diversi centri antiviolenza fornendo delle procedure standard da adottare nella fase di ricezione delle vittime e della gestione successiva. A monte c’è un’attività formativa molto rigorosa per gli operatori dei centri, i professionisti che vi collaborano e le stesse forze dell’ordine.

    Peso: 809,12 Kb
  • L’Ente Nazionale Attività Culturali E.N.A.C., nella persona del Presidente Nazionale Dott. Maurizio Abbate, e l’Associazione Centro Servizi Interdisciplinare C.S.IN. Onlus, nella persona del Presidente Nazionale Dott. Raffaele Ferraresso, hanno indetto una campagna di sensibilizzazione, Nessuna Violenza Dentro Casa, al fine di coinvolgere, nel progetto per un coordinamento nazionale in rete, i Centri Antiviolenza presenti sul territorio per consentire un rapido accesso alle informazioni, all’assistenza specialistica e qualificata. Scopo del progetto è di uniformare le attività tra i diversi centri antiviolenza fornendo delle procedure standard da adottare nella fase di ricezione delle vittime e della gestione successiva. A monte c’è un’attività formativa molto rigorosa per gli operatori dei centri, i professionisti che vi collaborano e le stesse forze dell’ordine. La necessità di creare un coordinamento nazionale dei centri antiviolenza da mettere in rete a disposizione degli utenti e delle forze dell’ordine è dovuta alla circostanza che molti di questi centri che hanno aderito, pur essendo molto attivi e presenti sul territorio, non riescono ad emergere per politiche di decenni volte a privilegiare strutture più mediatiche che realmente operative. La prima presentazione del progetto è stata effettuata il 15 maggio 2018 a Caserta presso la Sala Convegni dell’Hotel dei Cavalieri durante il convegno Vittime del Reato: ristoro dei danni ed assistenza alle vittime”, organizzato dalla Lega Italiana Diritti Umani – LIDU, dal Rotary Club Caserta Luigi Vanvitelli e dall’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere vedrà la partecipazione di numerose personalità ed esperti dell’argomento. Nel coordinamento nazionale in rete dei centri antiviolenza sono stati inseriti, come professionisti, anche l’Avv. Mario Pavone (Presidente Associazione A.N.I.M.I. Onlus) la dott.ssa Maria Pia Turriello (Presidente Associazione A.I.S.P.A.C.) Successivamente, saranno organizzati altri convegni e seminari formativi, per i quali si chiederanno i crediti formativi per i professionisti che vi parteciperanno, per promuovere il Coordinamento Nazionale dei Centri Antiviolenza “Nessuna Violenza Dentro Casa” nelle province e regioni che aderiranno al progetto.

    Peso: 152,96 Kb
  • Peso: 495,95 Kb
  • Peso: 409,59 Kb
  • Peso: 191,11 Kb
  • Peso: 332,72 Kb
  • Peso: 913,54 Kb
  • Peso: 400,85 Kb